Ottenere assegnazioni a titolo gratuito

Specie disponibili e modulo di ordinazione

Specie disponibili a titolo gratuito: la nuova disponibilità verrà pubblicata a partire dal 16/09/2024

Modulo ordinazione piante a titolo gratuito

DESTINATARI:

Enti pubblici,  scuole e organizzazioni non lucrative di utilità sociale per la realizzazione di “Feste degli alberi”, iniziative didattiche ed altre iniziative promozionali senza scopo di lucro, per impianti su terreni di proprietà pubblica. È possibile fare una sola richiesta all’anno, per un’assegnazione massima di 50 piantine in contenitore alveolare

QUANTITA’ E SPECIE:
fino a 50 piante per un massimo di 10 specie

DIMENSIONI E INGOMBRO DELLE PIANTE:
piante di un anno d’età; l’altezza è riportata nel file delle specie disponibili. Ingombro: le 50 piantine vengono fornite in un’unica cassetta di dimensioni 50×30 cm

SCELTA DELLE SPECIE:
Il richiedente può indicare le specie che vorrebbe ritirare oppure lasciare la scelta ad ERSAF

Il vivaio fornirà comunque le piante in funzione di 1) disponibilità e 2) caratteristiche del luogo d’impianto

Le specie disponibili per l’assegnazione gratuita (con le relative altezze) sono quelle riportate nell’allegato

TEMPI PER LA RICHIESTA:

se il ritiro avviene a Curno, la richiesta deve essere effettuata almeno 2 settimane prima dalla data prevista per la manifestazione;

se il ritiro avviene in uno degli altri centri di distribuzione è necessario anticipare il più possibile la richiesta, perché vengono organizzate solo una consegna primaverile ed una autunnale

DOVE E QUANDO RITIRARE LE PIANTE:

vai al paragrafo “Dove e quando ritirare le piante” della pagina Acquistare le piante

COME EFFETTUARE LA RICHIESTA:

con il modulo di richiesta di ERSAF, oppure con la carta intestata del Comune/scuola/associazione.

La richiesta va inviata ad entrambe le mail:

vivaio.forestale@ersaf.lombardia.it

ersaf@pec.regione.lombardia.it

Per informazioni: tel. 035 6227380

N.B. I moduli saranno accettati solo se completi in ogni loro parte.

Le richieste provenienti da associazioni dovranno essere inviate tramite mail dell’associazione (non mail privata).

Non sono ammessi cambiamenti di numeri e/o specie al momento del ritiro. Eventuali modifiche vanno richieste con qualche giorno di anticipo.