Foreste da Vivere

E' la manifestazione realizzata ogni anno da ERSAF, in collaborazione con decine di partner  sul territorio, per promuovere la conoscenza e la fruizione delle foreste, degli alpeggi, delle riserve naturali che gestisce per conto di Regione Lombardia, per favorire il turismo sostenibile e consapevole, per coinvolgere escursionisti, amanti della natura, consumatori attenti, scuole, sportivi... nella scoperta del territorio.
Foreste da Vivere è: escursioni guidate, spettacoli, cultura, concerti, esibizioni, degustazioni di prodotti tipici...
Foreste da Vivere è: incontro, conoscenza, amicizia, rapporto rispettoso con l'ambiente...
Foreste da Vivere è: buona pratica di turismo sostenibile e consapevole...

Informiamo che per il momento tutte le iniziative sono sospese in ottemperanza alle disposizioni per la prevenzione e la gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19.

Foreste da Vivere: cosa abbiamo fatto nel 2019?

Gravano gravi incertezze sulla stagione estiva: cosa si potrà fare, per rispettare la sicurezza di tutti e insieme avere la possibilità di vacanza, ricreazione, respiro? Cosa potrà fare chi in montagna e della montagna vive?
Dopo l’uscita del Decreto del Governo sulla “fase due”, il 26 aprile, siamo in attesa di misurarne gli effetti sul contenimento dell’epidemia e quindi sulle possibilità di movimento dei mesi successivi, Intanto, raccontiamo cosa è avvenuto nel 2019!
Le attività di Foreste da Vivere 2019, giunta alla sua 17° edizione, si sono articolate secondo il consueto schema: alcuni eventi sono stati organizzati dai concessionari degli alpeggi e delle strutture: feste d’alpeggio, degustazione di prodotti d’alpe e conoscenza della realtà alpestre, gara di cani pastore, concerti e piccoli spettacoli… Altri eventi sono stati organizzati soprattutto da gestori di parchi ed aree protette: escursioni, visite guidate, osservazioni… Alcuni eventi, legati al tema della filiera bosco-legno, sono stati realizzati in collaborazione con le ditte aggiudicatrici dei lotti boschivi. Molte attive anche le associazioni che gestiscono fabbricati di ERSAF, da Legambiente (in ValMasino e Primalpe), a Wildreness Mountain, all’Alpe Preda. Quest’anno si sono aggiunti anche i tre concerti di Forestarmonia ai rifugi.
Alcuni eventi ormai fanno parte della tradizione: si tratta dell’iniziativa GirarifugiGiralpeggi, in collaborazione con Assorifugi, che premia gli escursionisti che raggiungono più rifugi e alpeggi lombardi; di Boscultura, settimana dedicata all’arte lignea, laboratori, visite guidate e spettacoli, realizzata a Schignano nella foresta Val Intelvi lungo il Sentiero delle Espressioni; dell’Happening di scultura del legno all’Isola Boschina in collaborazione con la sez. WWF di Ostiglia e il Comune di Ostiglia.
In sintesi, calcoliamo che gli eventi realizzati sul territorio – oltre a GirarifugiGiralpeggi che ha numeri a sé - sono stati oltre 250, con ben 20.000 partecipanti complessivi. Foreste da Vivere? Foreste vissute!

 

go to top