Strumenti di gestione

Il Piano delle Foreste di Lombardia

ERSAF, in conformità con le normative europee, nazionali e regionali, ha provveduto a redigere un unico e innovativo strumento di pianificazione valido sia per le Foreste di Lombardia sia per i Siti Natura 2000 che ricadono al loro interno e che sono stati dati in gestione ad ERSAF.

Questo importante strumento è il Piano di Assestamento Forestale Semplificato delle Foreste di Lombardia che è stato approvato nel 2009 e la cui validità è di 15 anni. 

Sebbene molte Foreste avessero già un proprio Piano di Assestamento Forestale, ERSAF con il nuovo Piano ha inteso coordinare e uniformare la tutela e la promozione delle Foreste regionali e dei Siti Natura 2000, avvalorando e rinforzando il concetto di “rete”.

Il Piano assolve a molteplici funzioni, in particolare:

  • indica le azioni selvicolturali per la gestione dei boschi e le misure di conservazione per la salvaguardia degli Habitat, delle specie animali e delle specie vegetali protette da Natura 2000; 
  • adotta, nella definizione delle azioni selvicolturali e nelle misure di conservazione, un approccio multifunzionale sulla base delle funzioni prevalenti e delle vocazioni che ogni Foresta esprime (ad esempio: protettiva, naturalistica, turistica, didattica); 
  • formula indicazioni e prescrizioni attuando una moderna tutela dell’ambiente volta a coniugare la conservazione della biodiversità con la valorizzazione delle tradizionali attività agro-silvo-pastorali e con la promozione delle attuali vocazioni didattico-fruitive che le Foreste regionali esprimono.

11 sono i Siti Natura 2000 gestiti da ERSAF che ricadono interamente o parzialmente nelle Foreste di Lombardia: ZPS Triangolo Lariano, Monte Generoso, Monte Resegone, Costa del Palio, Val di Scalve, Foresta di Legnoli,  Val Caffaro, Val Grigna, Valsolda, SIC Sasso Malascarpa e ZPS/SIC Isola Boschina.

 

Il Piano di Gestione del SIC IT2080021 "Monte Alpe"

ERSAF ha recentemente approvato con Deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. II/250 del 26/05/2011 il Piano di Gestione del Sito di Importanza Comunitaria IT2080021 “Monte Alpe”, il sito Natura 2000 che ricade nella omonima Riserva Naturale, in provincia di Pavia.

Allegati

go to top