DON'T RISK IT: il messaggio per tutelare il verde della Lombardia ora viaggia anche sul tram

Le immagini di grosse valigie rosse da cui fuoriescono foglie e insetti sono ben visibili in questi giorni sulle fiancate di quattro jumbotram che percorrono le vie di Milano sia in centro che in periferia. Si tratta della campagna di comunicazione “Don’t risk it”, slogan in italiano “Non rischiare”, nata dalla collaborazione tra Servizio Fitosanitario della Lombardia, EPPO (European and Mediterranean Plant Protection Organization), IPPC (Convenzione Internazionale per la Protezione dei Vegetali) e FAO. Queste organizzazioni internazionali sono unite nel promuovere la sensibilizzazione dei cittadini sulla salute delle piante e in particolare il messaggio che vogliono diffondere è il seguente: “Di ritorno dai vostri viaggi non portatevi a casa piante, semi, frutta, ortaggi e fiori perché al loro interno si possono nascondere parassiti e malattie in grado di arrecare gravissimi danni all’ambiente, alla biodiversità e alle produzioni agricole”.
Purtroppo infatti, a causa dell’incremento dei commerci e dei viaggi internazionali, il numero di nuovi parassiti e malattie introdotti in zone dove prima erano assenti è notevolmente aumentato negli ultimi anni e serve quindi la collaborazione di tutti per evitare ulteriori introduzioni accidentali.
La campagna di comunicazione è finanziata con fondi della Commissione Europea. I tram circoleranno per Milano nei mesi di agosto e settembre e si stima che potranno superare i 6 milioni di contatti (fonte AudiOutdoor).

go to top