9. Valsolda

Como

Descrizione

La Valsolda è una delle foreste regionali più selvagge e pertanto il paesaggio si presenta molto suggestivo, tra rupi verticali, boschi e torrenti dalle limpide acque. Si estende per 318 Ha nell’ambiente tipico delle Prealpi calcaree lombarde, nella Comunità montana Valli del Lario e del Ceresio, in Comune di Valsolda (CO), nel bacino del torrente Soldo e in parte nel bacino del Rezzo. Le quote vanno da m 700 (valle Soldo) a m 1.810 (Cima Fiorina), dove passa il confine con la Confederazione Elvetica. Dal 2007 la Foresta è stata dichiarata Riserva Naturale (orientata e integrale).

Accesso

In auto per la strada Statale n° 340 - Regina fino a Cressogno di Valsolda, poi si sale a destra passando per le frazioni di Loggio, Drano, Puria e Dasio. Lasciata la macchina a Dasio, si procede a piedi lungo il Sentiero delle Quattro Valli (contrassegnato dal 3 sbarrato). Superato il fiume Soldo e risaliti per il versante opposto, si incontra la strada che risale da Drano. Proseguendo a sinistra, si perviene all'ingresso della Foresta (cartello indicatore).


Informazioni

ERSAF Lecco – tel. 02.67404.451lecco@ersaf.lombardia.it

MUSEO CASA PAGANI - CASTELLO DI VALSOLDA (CO)

Presso il Museo Casa Paolo Pagani, situato in località Castello di Valsolda (CO), è possibile ammiare i capolavori dei pittori valsoldesi da Paolo Pagani ai giorni nostri. Maggiori informazioni su www.museocasapagani.it

AREE SOSTA

Nella zona Orientata della Riserva Naturale Valsolda sono presenti:
Alpe Serte (845 m.) con fontana, tavoli, punto fuoco, tettoia per riparo e Alpe Pessina (Capanna Bonardi-Mazzoleni) con fonte, tavoli, baita-ricovero sempre aperta, punti fuoco.

Nella Riserva Integrale: Alpe Fiorina (1340 m.), con tavoli e fontana, divieto di soffermarsi a lungo e di oltrepassare le zone segnalate.

RISERVA LAGO DI PIANO

Nelle vicinanze della Riserva Valsolda, si ricorda la presenza di un'altra importante zona di interesse ambientale e naturalistico, la Riserva Lago di Piano (Carlazzo - CO). Essa rientra nel complesso delle aree protette dalla Regione Lombardia ed è riconosciuta in quanto SIC (Sito di Importanza Comunitaria) dall'Unione Europea. Per tutte le informazioni consultare il sito www.riservalagodipiano.eu

LA VIA DEI CANTI

Percorso naturalistico, indicato con bolli blu, per incontrare ed ascoltare il canto degli uccelli grazie ai pannelli didattici posizionati lungo il percorso.
Per maggiori informazioni sull'itinerario è possibile consultare la pubblicazione "Paesaggi Sonori" e scaricare i file audio del percorso dal sito: www.unipv.it/cibra/valsolda
Dislivello: 620 m.
Partenza: da Dasio (CO), dove è possibile parcheggiare (indicazioni sentieri).

Scarica l'allegato del percorso a fondo pagina

IL SENTIERO FAUNISTICO "MAURIZIO MONTI"

Tracciato segnalato con bolli rossi e corredato da pannelli esplicativi sulla fauna della Riserva. Lungo l'itinerario sono presenti delle altane, con splendido panorama sulle creste e ideale punto di osservazione per la fauna.
Partenza: da Dasio. Parcheggio alla partenza dei sentieri

IL PERCORSO NELLA ROCCIA

L'itinerario escursionistico accompagna il visitatore nell'interpretazione del paesaggio e della geodiversità della Riserva Naturale Valsolda tra rocce, minerali, fossili, acqua e suoli.

Scarica l'allegato del percorso a fondo pagina

go to top