Sul sito della FAO i risultati del FRA 2020, valutazione dello stato delle foreste nel mondo

Sono stati pubblicati sul sito della FAO i principali risultati del FRA 2020 (Forest resources assessment), il tradizionale documento di valutazione dello stato delle foreste a livello globale, edito da FAO ogni 5 anni, sulla base della condivisione dei dati da parte di 236 paesi.

Le informazioni fornite da FRA offrono una visione globale di tutte le foreste a livello mondiale e del modo in cui queste stanno cambiando.

Il FRA è anche il meccanismo per la raccolta di dati su due indicatori forestali relativi agli Obiettivi di sviluppo sostenibile che l'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha adottato nel 2015. In particolare, i dati elaborati dal FRA contribuiscono alla segnalazione dell’indicatore SDG 15.1.1 (area forestale in proporzione alla superficie totale nel 2015) e dell’indicatore 15.2.1 (progressi verso la gestione sostenibile delle foreste).

In attesa della versione globale del documento che uscirà nel corso del 2020, i principali risultati descritti ci danno queste indicazioni:

  • Le foreste, stimate in 4.06 miliardi di ettari, coprano quasi un terzo delle terre a livello globale (31%)
  • La superficie forestale globale sta diminuendo, ma il tasso di perdita è rallentano
  • L’Africa ha la più alta perdita netta di superficie forestale
  • La deforestazione continua ma a un ritmo inferiore
  • Più del 90 percento delle foreste del mondo si rigenerano naturalmente
  • Le piantagioni rappresentano circa il 3 percento della foresta mondiale
  • Più di 700 milioni di ettari di foresta sono in aree protette
  • Le foreste primarie coprono circa 1 miliardo di ettari
  • Oltre 2 miliardi di ettari di foreste hanno piani di gestione
  • Le foreste del mondo sono per lo più di proprietà pubblica, ma la quota di foreste di proprietà privata è aumentato dal 1990
  • La biomassa totale è leggermente diminuita dal 1990 ma la biomassa per unità di superficie è aumentata.
  • Lo stock totale di carbonio nelle foreste sta diminuendo
  • Circa il 30 percento di tutte le foreste è utilizzato principalmente per la produzione
  • Circa il dieci percento delle foreste del mondo è destinato alla conservazione della biodiversità
  • L'area della foresta designata principalmente per la protezione del suolo e delle acque è in aumento
  • Più di 180 milioni di ettari di foresta è utilizzato principalmente per finalità ed usi di tipo sociale

 

Per scaricare il documento: http://www.fao.org/forest-resources-assessment/en/

go to top