Inaugurato il percorso storico della Batteria Ariotti nella Foresta Gardesana Occidentale

Giovedì 3 giugno 2021 nei pressi di Passo Nota in comune di Tremosine, nella Foresta di Lombardia Gardesana Occidentale, è stato inaugurato il percorso storico della Batteria Ariotti, una postazione di artiglieria risalente alla Prima Guerra Mondiale, recuperata e resa visitabile da ERSAF, in collaborazione col Comune e con il Gruppo Alpini locale.

Alla cerimonia inaugurale erano presenti l’Assessore Regionale all’Autonomia e Cultura Stefano Bruno Galli, il Vicepresidente ERSAF Fabio Losio, il Consigliere Regionale Floriano Massardi, il Presidente del Parco Alto Garda Bresciano Davide Pace e il Sindaco di Tremosine Battista Girardi.

Presenti anche due associazioni d’arma: l’Anarti (Artiglieri d’Italia) rappresentata dal suo segretario Regionale Giordano Pochintesta e la Sezione Montesuello di Salò dell’Associazione Nazionale Alpini rappresentata dal suo presidente Sergio Poinelli.

La postazione d’artiglieria è particolarmente pregevole perché riporta insolite iscrizioni patriottiche risalenti ai primi mesi del conflitto, che testimoniano il pensiero comune di quei giorni in cui prevaleva la convinzione che la Guerra sarebbe molto stata rapida, oltre che vittoriosa.

La postazione negli anni successivi al conflitto era stata sommersa dalla vegetazione e dai sedimenti ed era andata perduta, fino a quando è stata riscoperta nel 2012 dai volontari dell’Associazione Forti del Garda, guidata da Luca Zavanella

go to top