Conclusi i lavori di manutenzione straordinaria di opere idrauliche sul torrente Aronchio

L’intervento, realizzato da ERSAF in coordinamento con l’UTR Pavia, ha previsto la manutenzione straordinaria di una briglia sul torrente affluente del torrente Staffora, tra le località di Carro, San Martino e Canova in comune di Varzi (PV)

L’opera versava in condizioni precarie e necessitava di interventi urgenti volti innanzitutto ad impedire il crollo dei selciati e dell’opera stessa. La soluzione proposta, sulla base delle risorse economiche a disposizione, ha previsto la realizzazione di una nuova rampa in pietrame costituita da massi ciclopici che consente alla portata d’acqua di raggiungere, in maniera meno erosiva, la quota di scorrimento a valle dell’opera, filtrando tra un masso e l’altro. I massi ciclopici che costituiscono la rampa sono intasati in modo naturale dal materiale trasporto dalla corrente. I lavori hanno anche consolidato una rampa in pietrame a valle del manufatto al fine di sostenere il selciato stesso e contenere i fenomeni di erosione che si sono sviluppati al piede dell'opera. A valle della rampa è stato inoltre realizzato un piede in pietrame per limitare possibili fenomeni di erosione a valle del manufatto.
L’intervento, iniziato il 09 dicembre del 2019 e conclusosi il 29 gennaio 2020, rientra nell’ambito di una convenzione tra ERSAF e Regione Lombardia che prevede un investimento complessivo di 4 milioni di euro finalizzato alla manutenzione di alcuni corsi d’acqua lombardi, Staffora incluso.

go to top