Apertura bando per selezione progetti di educazione agro-alimentare

Possono presentare la domanda soggetti pubblici e privati, quali associazioni, organizzazioni e fondazioni senza fini di lucro, che abbiano tra i loro obiettivi statutari anche quello dell’educazione agro-alimentare, i Comuni, gli istituti della cultura (biblioteche, musei, ecomusei) e quelli scolastici, i gestori dei servizi di ristorazione scolastica con sede in Lombardia.
I progetti proposti dovranno sviluppare sul territorio regionale iniziative relative ai temi della complessità dell’alimentazione, al riconoscimento dell’origine e della qualità dei prodotti agroalimentari, al diritto al cibo e alla lotta allo spreco, alla corretta informazione sugli aspetti nutrizionali degli alimenti. Le attività potranno essere rivolte a insegnanti, studenti, operatori delle mense scolastiche, cittadini consumatori, in particolare ai responsabili degli acquisti familiari.
Per ogni singolo soggetto richiedente è ammessa la presentazione della domanda per un solo progetto.
Le proposte pervenute verranno esaminate da una commissione di valutazione che formulerà una graduatoria, sulla base dei criteri individuati nell’avviso.
Le domande, compilate secondo le modalità indicate nell’avviso utilizzando esclusivamente il modulo allegato, dovranno pervenire via mail all’indirizzo ersaf@pec.regione.lombardia.it entro e non oltre le ore 16.30 di mercoledì 25 settembre 2019.

 

go to top