A Milano la prima edizione del Festival dell'Ambiente e della Sostenibilità del Teatro del Buratto

Il Teatro del Buratto presenta la prima edizione del Festival dell’Ambiente che si terrà dal 9 al 14 aprile 2019 presso il Teatro Verdi e il suo bistrot Posto Unico.
Il Festival è sostenuto da ERSAF presente con la mostra “Cambia la natura delle città, i boschi urbani e periurbani della Lombardia” realizzata in occasione del World Forum of Urban Forests della FAO  di Mantova a Novembre 2018 e la presentazione, il 12 aprile, del Rapporto sullo stato delle foreste della Lombardia 2017, un documento ad aggiornamento annuale la cui finalità è quella di illustrare, nel modo più ampio possibile, la situazione delle foreste e del settore forestale lombardo. Al termine del dibattito è prevista la degustazione di prodotti della montagna lombarda. 

L’iniziativa del Festival nasce da un’idea della giovane Impresa Sociale EST – Educazione Sostenibilità Territorio, allo scopo di creare un appuntamento fisso in cui varie realtà operanti nei settori inerenti all’ambiente si incontrano e si aprono alla cittadinanza, proseguendo nel compito di sensibilizzare le persone ai problemi legati alla attuale crisi ambientale e alla necessità di una rapida transizione verso la sostenibilità.
Il Festival è articolato in sei giornate, in cui si susseguono incontri e conferenze scientifiche, spettacoli teatrali e proiezioni di documentari, laboratori e attività per tutte le età.
Il Teatro del Buratto in questa occasione presenta la sua nuova produzione teatrale “2030 Ultima chance”, una conferenza spettacolo sui temi della crisi ambientale che sarà presentata in anteprima nazionale sabato 13 aprile alle ore 20.30 al Teatro Verdi.
Il protagonista è il diplomatico italiano e coordinatore per l’eco-sostenibilità della Cooperazione,  allo Sviluppo, Grammenos Mastrojeni, attualmente capo ufficio stampa del Ministero degli Esteri, coordinatore per l’Ambiente e la Scienza della Cooperazione allo Sviluppo e autore di numerose pubblicazioni, da anni impegnato nella sensibilizzazione verso i temi della crisi ambientale. Lo spettacolo, nato dalla collaborazione con l’Impresa Sociale EST e lo storico illustratore Amedeo Punelli, unisce l’approccio profondamente scientifico con le nuove tecnologie, l’animazione e il teatro. Spettacolo realizzato in collaborazione con ERSAF.

TEATRO VERDI
Via Pastrengo 16 - Milano
02 6880038
POSTO UNICO
Bar - Ristorante
Via Pastrengo 16/18 - Milano
02 6880038
www.postounico.com
M2/M5 Garibaldi - M5 Isola
Tram 2, 4, 7 - Bus 70
Tutti gli eventi del Festival sono a ingresso gratuito, previa prenotazione, ad eccezione degli spettacoli “Smartalk” e “2030 Ultima chance” ad ingresso 10,00 Euro
DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI E AMBIENTALI

scarica il programma a piè di pagina

go to top