Le città come Foreste Urbane: da Expo 2015 a Agenda 2030

Il 7 novembre sarà un’occasione per condividere i contenuti degli interventi realizzati grazie a EXPO2015 e per diffondere le buone pratiche adottate

Non tutti sanno che… EXPO 2015 non si è concluso il 31 ottobre 2015 ma è continuato fino ad oggi grazie agli oltre 40 interventi di valorizzazione ambientale e riqualificazione del territorio rurale realizzati nell’hinterland milanese.

Il convegno del 7 novembre sarà un’occasione dedicata ad amministratori, professionisti, agricoltori, esperti del settore, per condividere i contenuti degli interventi realizzati grazie ad EXPO 2015, approfondire alcune tematiche e fare rete per diffondere le buone pratiche adottate. Sarà l’occasione per confrontarsi sul ruolo dei diversi attori coinvolti (Enti Pubblici, Professionisti, Agricoltori) e su come possa essere possibile integrare l’inevitabile processo evolutivo con una dimensione attenta e rispettosa della natura e rafforzare la consapevolezza del territorio quale “bene comune”, fruibile dalle generazioni presenti e future. Infine, un’occasione per dare un seguito al World Forum on Urban Forests di Mantova e porre le fondamenta per il raggiungimento degli obiettivi di Agenda 2030;

Durante il pomeriggio sono previsti i gruppi di lavoro sui temi:

A- “Il metodo STRAIN: l’esperienza EXPO ed ulteriori possibilità applicative” (Sergio Malcevschi, Elena Zanotti, presidente ODAF Brescia)

B- “Biodiversità e agricoltura sostenibile” (Stefano Brenna, ERSAF)

C- “La forestazione urbana: che differenza fa un albero” (Giorgio Vacchiano)

D- “La gestione condivisa delle aree verdi urbane e periurbane” (Raul Dal Santo, Comune di Parabiago, Francesca Oggionni, Dottore Agronomo)

E- “Milano Metropoli Rurale: un accordo e una strategia per lo sviluppo sostenibile dell’area metropolitana” (Anna Rossi, Paolo Lassini, Distretto neorurale DINAMO DAVO)

 

ISCRIZIONE OBBLIGATORIA ENTRO IL 31.10.2019 al convegno e al gruppo scelto per il pomeriggio: ISCRIVITI

PARTECIPAZIONE GRATUITA - MAX 300 PARTECIPANTI

La partecipazione all'evento permette l'acquisizione di 0,75 CFP da parte dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali ai sensi del regolamento #CONAF N. 3/13 sulla formazione continua.

Valido per il rilascio di 3 CFP (DPR 137 del 07/08/12) per gli iscritti all'Albo degli Ingegneri (crediti validi su tutto il territorio nazionale).

Evento in collaborazione con la Consulta Regionale Lombarda degli Ordini degli Architetti P.P.C. con l'assegnazione di n. 6 CFP. Per gli architetti è obbligatoria l'iscrizione sulla piattaforma Im@teria

Con il patrocinio della Federazione Regionale Lombarda degli Agrotecnici e Agrotecnici Laureati.

Come raggiungere il luogo

-

Indirizzo

Piazza Città di Lombardia

Informazioni utili

-

  • Convegno

  • Palazzo Lombardia - Sala Marco Biagi

  • -

  • tel. 02 67404.533

  • foreste.urbane@ersaf.lombardia.it

  • -

  • 300

  • 31 ott 2019

  • 1

go to top