Salta al contenuto principale

I funghi della Foresta Regionale Val Masino (SO) Incontro a Morbegno sabato 21 gennaio 2023

I micologi Marisa Bucchieri, Silvia Corradini e Fabio Penati presentano i risultati del censimento triennale dei macromiceti nella “Foresta Regionale Val Masino”.

Sabato 21 gennaio alle ore 16,30 presso il Museo Civico di Storia Naturale di Morbegno si terrà un incontro di presentazione dei risultati del censimento triennale (2019-2021) dei macromiceti in loc. Bagni Masino.

L’area di indagine, compresa tra 1100 e 1300 m circa s.l.m., è stata suddivisa in 11 stazioni omogenee per caratteristiche geografiche e vegetazionali, delle quali una in faggeta, quattro in peccete, una in radura pascolata, quattro in pascoli secondari e una in area antropizzata. Il censimento ha portato all’identificazione di 354 macromiceti, ai quali sono da aggiungerne ulteriori 44 rinvenuti in anni precedenti dai soci del Gruppo Micologico Cantù e Como. In totale sono 398 i macromiceti attualmente noti per l’area indagata, dei quali 60 sono segnalati per la prima volta della provincia di Sondrio. Dal confronto con la Lista Rossa dei macromiceti minacciati in Svizzera emerge che nell’area di indagine sono state rinvenute 32 specie considerate minacciate, pari all’8% del totale, di cui una (Mycena fagetorum) appartenente alla categoria CR (In Pericolo Critico). La valutazione dello stato di salute ecosistemico degli habitat forestali dell’area indagata (stazioni 1-5), basata sugli spettri dei gruppi trofici mostra che solo la staz. 4 (esterna ai confini della Foresta Demaniale) presenta un valore percentuale di specie ectomicorriziche indicatore di una fase di disturbo acuto (36,9%), mentre tutte le altre mostrano un buono stato di salute.

E' possibile seguire l'evento in diretta streaming sul canale Youtube del Museo di Storia Naturale di Morbegno.

 

Come raggiungere il luogo

-

Indirizzo

-

Informazioni utili

-

go to top