clicca per ritornare alla modalità grafica


REGIONE LOMBARDIA: Benvenuti nel Portale Internet dell'ERSAF(Ente Regionale per i Servizi all' Agricoltura e alle Foreste)


clicca per un aiuto alla navigazione per consultare l'elenco completo delle access key


Benvenuto nel portale Internet dell'ERSAF - clicca per andare alla home page
motore di ricerca
Parco dello Stelvio
Aree protette e biodiversità
Vivaio forestale
Progetti Strategici
ReR - Rete Ecologica Regionale
HOME » Aree protette e biodiversità | Conosci le Riserve Naturali

Riserve Naturali e aree protette gestite da ERSAF

 

1. Riserva Giovetto di Palline
2. Riserva Monte Alpe
3. Riserva Sasso Malascarpa 
4. Riserva Valsolda
5. Riserva Isola Boschina
6. Riserva Valle del Prato della Noce

7. Parco Locale di Interesse
  Sovracomunale Bosca

 

ERSAF gestisce da tempo quattro Riserve Naturali, precedentemente affidate all'ex ARF, istituite ai sensi della Legge regionale n. 86 del 30/11/83 "Piano generale delle aree regionali protette. Norme per l'istituzione e la gestione delle riserve, dei parchi e dei monumenti naturali nonché delle aree di particolare rilevanza naturale e ambientale" e inserite nell'elenco delle aree protette allegato alla Legge quadro nazionale n. 394/91.

 

A queste si è aggiunta, nel 2007, la Riserva Naturale "Valsolda", sita nell'omonimo comune in provincia di Como ed istituita dal Consiglio Regionale con deliberazione n. VIII/0355 del 13/03/07 e, nel 2011, la Riserva Naturale "Valle del Prato della Noce", in Comune di Vobarno (BS), istituita con D.C.R. n. IX/170 del 12/04/11.

Tutte le Riserve Naturali gestite da ERSAF, ad eccezione della R.N. "Valle del Prato della Noce", sono anche Siti nella rete europea Natura 2000.

Il territorio delle aree protette gestite da ERSAF ammonta a poco meno di 2.000 ettari, di proprietà sia pubblica che privata.

 

Denominazione Riserva e SIC/ZPS

Comuni interessati

Superficie della Riserva (ha)

Classificazione Riserva
(secondo lr 86/83)

Boschi del Giovetto di Paline
ZPS/SIC IT2060006

Azzone (BG), Borno (BS)

597,00

R.N. Parziale biogenetica

Valsolda
ZPS IT2020303

Valsolda (CO)

318,26

R.N. Integrale e Orientata

Sasso Malascarpa
SIC IT2020002

Canzo (CO), Valmadrera (LC)

135,00

R.N. Parziale geomorfologica e paesistica

Monte Alpe
SIC IT2080021

Menconico (PV)

327,60

R.N. Parziale biogenetica

Isola Boschina
ZPS/SIC IT20B0007

Ostiglia (MN)

38,19

R.N. Parziale forestale

Valle del Prato della Noce

Vobarno (BS)

572,00

R.N. Integrale e Orientata

 

Va ricordato che ERSAF ha gestito fino all'aprile 2006 anche la Riserva Naturale Valle del Freddo, situata nel Comune di Solto Collina, in provincia di Bergamo, e classificata come riserva "orientata" ai sensi della lr 86/83.
Particolarità della Riserva, compresa tra 350/700 m slm, è il caratteristico fenomeno microtermico, con la presenza di "bocche" del freddo che consentono la crescita di ben 24 specie vegetali, tra le quali la Stella Alpina e l'Erba dei Camosci, normalmente presenti sopra i 1000 metri. La gestione della Riserva è ora affidata alla Comunità Montana dei Laghi Bergamaschi, mentre rimane ad ERSAF, per conto di Regione Lombardia, la gestione della proprietà della Foresta regionale Valle del Freddo, una superficie di 26,45 ettari interna alla Riserva Naturale omonima, che si sviluppa, invece, su circa 70 ettari.

 


 
Data ultima modifica 22/11/2016
Condividi su FaceBook Condividi su Google condividi: Stampa la pagina Invia a un amico visualizza il Qr Code


ERSAF : Indirizzo Via Pola, 12 – 20124 Milano tel. (+39)02.67404.1 fax (+39)02.67404.299 P.Iva 03609320969
             e-mail : info@ersaf.lombardia.it    P.E.C. ersaf@pec.regione.lombardia.it